Nuovo iscritto: iperidrosi, ansia, depressione, speranza

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

Nuovo iscritto: iperidrosi, ansia, depressione, speranza

Messaggioda lucky85 » mar set 25, 2018 7:51 pm

Ciao a tutti, dopo molto tempo che vi seguo, ho trovato solo ora il "coraggio" di registrarmi e di scrivere su questo forum.
Mi bloccava la paura di poter essere "scoperto" da amici, colleghi o conoscenti. L'iper, purtroppo, mi provoca anche questo: vergogna, profonda vergogna.
Mi presento: ho 33 anni, maschio, vivo in Veneto e, come voi, lotto con l'iperidrosi ogni giorno da tanti, troppi anni.
Non basterebbe un libro per scrivere la storia di questi anni ma sarò breve: poco dopo la fine delle superiori, circa 13 anni, quasi senza accorgermene mi ritrovo a soffrire di una forte iper esclusivamente ascellare; ci convivo per circa due anni, poi, una sera, provo Perspirex...risultato: al mattino dopo l'applicazione, mi sveglio con mani e piedi grondanti, una cosa improvvisa e devastante. Nonostante l'immediata sospensione di Perspirex, la "nuova" iper a mani e piedi (con ascelle asciutte) mi prosegue per mesi, poi diventati anni.
Inizio a soffrire di forte ansia sociale e anticipatoria. Provo di tutto: ionoforesi, antitraspiranti, psicologi, ansiolitici, ma senza esito. L'iper si modifica, cambia zone del corpo, aumenta e diminuisce senza apparenti motivi, ma non smette. Mai.
Qualche mese fa, improvvisa come l'iper, mi colpisce una profonda depressione, un brutto periodo che mi aiuta, però, a concentrarmi di più su me stesso e a convincermi che voglio e devo far di tutto per stare meglio, per stare bene a 360 gradi. Sto attualmente curando questo "male oscuro", con buoni risultati; al termine dell'attuale cura farmacologica vorrei provare l'Ossibutinina o altri farmaci per provare a sconfiggere anche sta maledetta iperidrosi. Per questo chiedo, a chi ne ha fatto o ne fa uso, un consiglio/parere/aiuto su questo e altri farmaci per l'iper (parlo di farmaci perchè, ad oggi, la mia iper posso definirla generalizzata, più forte su mani e ascelle ma comunque estesa a tutto il corpo).
Voglio combatterla con tutte le armi e sono disposto a (quasi :roll: ) tutto!
Inoltre, chi volesse, anche privatamente, scambiare due chiacchiere o semplicemente uno sfogo su queste nostre battaglie quotidiane mi contatti pure, ne sarei felice.
Grazie in anticipo e in bocca al lupo a tutti.
lucky85
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio mag 31, 2018 8:03 pm

Re: Nuovo iscritto: iperidrosi, ansia, depressione, speranza

Messaggioda parrucca » lun ott 01, 2018 8:02 am

Ciao, io ho un problema di iperidrosi generalizzata insorto più o meno alla tua stessa età. Da quattro anni utilizzo l'oxibutinina solamente nel periodo estivo, con buoni risultati. Dal mio punto di vista se vuoi provare questa terapia sarebbe consigliabile rivolgersi ad un dermatologo con esperienza nell'uso di questo farmaco. A questo riguardo e per qualsiasi altra domanda contattami pure in privato.

Ciao!
parrucca
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lun mar 03, 2014 10:15 pm

Re: Nuovo iscritto: iperidrosi, ansia, depressione, speranza

Messaggioda abax » mer ott 10, 2018 8:19 pm

Benvenuto Lucky! :smile:

In teoria (coll'eccezione dell'ETS) gli effetti collaterali dei rimedi dovrebbero essere reversibili, ma non sei il primo caso che sento dove purtroppo una sudorazione compensatoria continua anche dopo l'interruzione del rimedio stesso.

Mi spiace per la tua sofferenza: proprio ieri leggevo un articolo (era di parte, ma temo non troppo lontano dal vero) su come purtroppo a livello di psicofarmaci (e non solo) non si siano fatti progressi sostanziali dagli anni '70.

In bocca al lupo a entrambi,

Abax
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4509
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: Nuovo iscritto: iperidrosi, ansia, depressione, speranza

Messaggioda hope » dom ott 14, 2018 4:42 pm

Ciao e benvenuto.

Ho avuto un'esperienza simile alla tua, sebbene inversa: soffrivo di iper palmare ma non alle ascelle. La prima volte che feci la ionoforesi, si "sbloccò" anche la sudorazione alle ascelle come compensazione. Da quel giorno, le ascelle non sono mai tornate quelle di prime (sebbene riesca a conviverci, per fortuna).

Nel tuo caso deve essere stato ancora peggio, immagino. Ma ormai è andata così, cerca di non pensarci e guarda avanti.
hope
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 40
Iscritto il: sab apr 09, 2011 6:31 pm
Località: Roma


Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron