Ionoforesi Ascelle???

Forum sulla ionoforesi.

Ionoforesi Ascelle???

Messaggioda IperSad » mar lug 17, 2018 2:21 pm

Ciao a tutti ragazzi, vedo che siete in molti qui, e come voi anche io soffro di questo maledetto problema.
Come avrete notato dal mio nickname sono veramente ma veramente stanco :( .... non funziona nulla... e non ho voglia di spendere 500 euro per iniettarmi veleno nelle ascelle... in più l'operazione per quanto ne dicano so che puo' avere alti rischi di compensatoria altrove... no grazie.
Vi chiedo pertanto, visto che fin ora ho visto soltanto esperienze in merito ad iperidrosi palmare e plantare, se qualcuno di voi ha l'iperidrosi localizzata alle ascelle, e se ha provato a trattarla con Ionoforesi... so benissimo che ci possono essere individui che non rispondono positivamente al trattamento... però... se qualcuno c'è... ed è andata bene e tutt'ora è felice grazie a questo rimedio... vi prego ditemi di più... ho letto che trattare le ascelle è poco funzionale a causa del fastidio, ma che ci sono macchinari più sofisticati che permettono tramite corrente pulsata di trattare anche quelle aree.
Concludo dunque chiedendo... Qualcuno puo' dirmi di più in merito al trattamento alle ascelle con Ionoforesi?? funziona?? vi trovate bene?? è doloroso??? scusate le mille domande... e grazie anticipatamente della vostra immensa cortesia.
IperSad
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun lug 16, 2018 3:20 pm

Re: Ionoforesi Ascelle???

Messaggioda Wiz » mer lug 18, 2018 8:49 pm

Ciao anzitutto benvenuto nel forum !
Per quello che vale la mia esperienza, io uso il Drielle per mani piedi ed ascelle da tanti anni, o meglio all'inizio anche per le ascelle poi in parte mi si sono asciugate facendo solo le mani.

Ti posso dire che tra mani, piedi ed ascelle ci sono ovviamente delle differenze di sensibilità della pelle, ma non contano molto dato che regoli sulla base della tua personale sensazione: se senti fastidio abbassi.
Sono in molti a credere che se non usi una corrente elevata non ottieni risultati, tanto che c'è una corsa a cercare apparecchi magari a corrente impulsiva che - solo apparentemente - emettono correnti più elevate (in realtà la corrente media è la stessa).
Quello che conta veramente è che ognuno ha la sua soglia di sensibilità e la sua soglia di efficacia, ed una volta che l'hai raggiunta sei a posto, quindi non può essere doloroso se non sei tu a volerlo a tutti i costi, e soprattutto non è necessario spendere molti più soldi del dovuto.

Piuttosto quello che fa veramente la differenza è come sono studiati gli accessori per le ascelle. Ad esempio lo strumento che ho io nella dotazione ascelle usa elettrodi in gomma conduttiva molto morbidi che si adattano bene al cavo ascellare, vengono inseriti in tasche di spugna che evitano che gli elettrodi tocchino direttamente la pelle (per evitare scottature), e sopra ci sono delle spugne speciali che si gonfiano molto e quindi vanno a toccare bene tutti i punti dell'ascella, e poi per comodità ci sono delle fascettine che ti permettono di tenere su il tutto avendo le braccia libere, e dato che lo strumento è a batteria ricaricabile in pratica se vuoi te ne puoi andare in giro per casa, leggere, studiare, girare su internet, cosa non da poco, considera che quando invece fai le mani è una grande rottura perché tutto quello che puoi fare è vederti un film.
Altri strumenti hanno accessori che magari sembrano professionali, ma poi alla luce dell'esperienza capisci che sono studiati da gente che non ha mai provato veramente ad usarli.
Questa è solo la mia esperienza, a me alle ascelle ha funzionato esattamente come per le mani, anche se poi non ne ho più avuto bisogno, ma secondo me il tasso di successo nel trattamento alle ascelle è lo stesso che per mani e piedi ovvero molto alto, altrimenti non ti darebbero la possibilità di restituire lo strumento se non sei contento.
Wiz
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 39
Iscritto il: sab set 10, 2011 1:56 pm

Re: Ionoforesi Ascelle???

Messaggioda IperSad » gio lug 19, 2018 3:04 pm

Ciao Wiz... ti ringrazio tanto per la tua spiegazione dettagliata... credo probabilmente proverò anche la iono... una volta che hai provato tutto... se c'è qualche forma di speranza, magari questa è quella giusta... spero di riscrivere un giorno e raccontare anche io la mia esperienza positiva.
Grazie mille ancora :)
IperSad
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun lug 16, 2018 3:20 pm

Re: Ionoforesi Ascelle???

Messaggioda Giorgy » sab ago 04, 2018 7:17 pm

Ciao,

io uso il drielle da 4 anni solo per mani e piedi però ho comprato il kit ascelle per farlo provare al mio ragazzo (ci siamo trovati :D ) ed ha ottenuto l'asciutto tranquillamente, la pelle delle ascelle è un po' più delicata ma basta regolare in base a quello che si sente e tutto fila liscio, oltretutto avendo le mani libere non è pesante da fare. Secondo me il problema alle ascelle non è paragonabile a quello alle mani, nel senso che ok, il mio lui deve mettere camicie e prima le pezzava seriamente ed era veramente imbarazzato, ma le mani sudate ti condizionano la vita. Secondo lui il problema alle ascelle è peggiore perché lo vedono tutti mentre le mani al limite te le asciughi prima di darle.
Comunque sia abbiamo risolto entrambi :
Giorgy
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 5
Iscritto il: dom ago 17, 2014 10:05 pm


Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron